Chi Siamo

Smart Workers Union nasce nel 2020 ed è il primo sindacato “smart” in Italia, senza sedi fisiche, che si occupa di organizzare e tutelare i lavoratori digitali. I nostri scopi principali sono quelli di favorire e diffondere la cultura del lavoro digitale, remotizzabile e tramite piattaforme telematiche e la tutela ed assistenza di tutti i lavoratori che svolgono la loro prestazione lavorativa con queste modalità.

Ci occupiamo di tutte le categorie di lavoro privato e pubblico, la nostra versatile struttura intercategoriale ci consente di seguire i nostri associati in tutte le fasi della loro carriera lavorativa, dalla iniziale richiesta fino all’accordo individuale con il datore di lavoro per il passaggio al regime lavorativo di “smart working”.

Per noi il lavoro digitale e remotizzabile non è solo una delle modalità organizzative del lavoro, ma rappresenta un vero e proprio stile di vita da diffondere e mettere in pratica nell’immediato futuro. Vogliamo una società con un basso impatto ambientale, con meno smog, meno pendolarismo e meno ore perse nel traffico. Un società dove il lavoratore migliora la qualità della propria vita ed acquista una autonomia organizzativa del lavoro che può svolgere dovunque.

La pandemia ci ha offerto una occasione unica per un cambio epocale in tutti quegli ambiti lavorativi dove la forma di prestazione lavorativa non necessariamente deve avvenire in presenza e in quegli ambienti digitalizzati e tecnologici. Una occasione da non buttare al vento e da cogliere al volo, per ammodernare il paese con una pubblica amministrazione più efficiente e aziende all’avanguardia. Ma soprattutto avere lavoratori più felici e padroni del proprio tempo.

Associati con noi… info@smartworkersunion.it